Pensioni: Nonostante i tagli, il Paese continua a pagare troppo.

Comincia oggi l’iter parlamentare della legge di stabilità con un percorso che inizia dal Senato con la sessione di bilancio. Iscriviti alla nostra newsletter Indirizzo e-mail Nel frattempo i principali sindacati si sono incontrati ieri e avvertono per bocca di Susanna Camusso segretario generale della Cgil che: “Abbiamo scelto di non indire uno sciopero generale perché abbiamo di fronte il

Continua a leggere

Pensioni: “Legge di Stabilità”, voi cosa farete con i vostri 14 euro in più in busta paga?

Chi si era illuso che sarebbe cambiato qualcosa di concreto per quanto riguarda il sistema pensionistico è rimasto molto deluso. Tranne ulteriori promesse riguardo ai temi scottanti che hanno bisogno di norme ad hoc, ricordiamo i lavoratori precoci e usuranti e ovviamente esodati e quota 96, la nuova Legge di Stabilità, a parte “colpire” le pensioni d’oro e i nuovi

Continua a leggere

Pensioni: Legge di Stabilità; Soldi, Sindacati ed Esodati.

Tutti sperano che ci sarà battaglia in parlamento riguardo alla votazione della famosa legge di stabilità. La prima bozza, confermata dal Consiglio dei Ministri, include alcuni provvedimenti minori che male non fanno, ma non affronta nessuna delle questioni scottanti del momento. L’odiata riforma Fornero, a causa di errori di calcoli e formulazioni ha creato molti problemi da risolvere, dalla questione,

Continua a leggere

Pensioni: Legge di Stabilità; La “battaglia” si terrà al Parlamento.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 15 ottobre sera la prossima legge di Stabilità. Sono state tante le misure annunciate nella prima bozza che circolava ma alla fine molte in meno quelle approvate. Per quanto ci riguarda, il governo Letta non si è smentito e ancora una volta, nonostante le tanto attese modifiche “vere” in materia previdenziale, nulla di

Continua a leggere

Pensioni: “Legge di Stabilità”… ci risiamo!

Vediamo in dettaglio cosa propone questa prima stesura della Legge di Stabilità e come il governo è riuscito a “peccare” ancora. Primo punto e forse più importante, come avevamo anticipato, nessuna flessibilità in uscita, come fu proposta da cesare Damiano poiché a detta del ministro Giovannini: “Semplicemente i soldi non ci sono”. Nessuna provvedimento nemmeno per due categorie di lavoratori

Continua a leggere

Pensioni: Hai compiuto 62 anni con 35 anni lavorativi? Forse sei “fortunato”!

La bozza della prossima legge di Stabilita è ormai alle porte. Prima di diventare legge si spera che si dovrà lavorarci su ancora un po’, prima che diventi una seconda “riforma Fornero”… comunque sia la prima stesura di tale legge sta per essere resa pubblica e allora sapremo se qualcuna delle promesse del governo diventerà realtà. Sappiamo pero gia alcune

Continua a leggere
1 148 149 150 151 152