Sindacati: Noi chiediamo la Flessibilità a 62 anni e la Quota 41; Renzi preferisce detassare gli Yacht di lusso

I sindacati ieri si sono mobilitati per le pensioni. I delegati e i quadri di Cgil, Cisl e Uil si sono ritrovati infatti a Torino, Firenze e Bari sotto lo slogan “Cambiare le pensioni. Dare lavoro ai giovani”. “Siamo arrivati a queste iniziative perché con la Legge di stabilità 2016, il Governo non offre risposte adeguate alle rilevanti ingiustizie ed

Continua a leggere

Quota 96, Stop al ping pong sul prepensionamento dei docenti

Comunicato dei Quota96 della scuola Non sappiamo più come interpretare l’ennesimo presunto impegno del governo per bocca del viceministro MEF Morando nei riguardi di Quota96, come già promesso dal sottosegretario Cassano due mesi fa in commissione lavoro, quando ormai è chiaro a tutti che non ci sono intenzioni serie e quando il governo con poche decine di milioni nel 2016

Continua a leggere

Nuovo schiaffo ai Quota 96: Bocciato l’emendamento per andare in pensione

“Ancora una volta di fronte alla soluzione presentata dalla sottoscritta per risolvere l’annoso problema del personale della scuola, il Governo Renzi e il Partito democratico se ne lavano le mani e bocciano la mia proposta emendativa”. Così Barbara Saltamarini che ha presentato l’emendamento. “Un errore che il premier Matteo Renzi, ma anche le ministre della Pubblica amministrazione Marianna Madia e dell’Istruzione

Continua a leggere

La Uil chiede al Governo di apportare correzioni alla legge di Stabilità

“La legge sulle pensioni ha ulteriormente peggiorato le condizioni previdenziali delle donne. La gigantesca operazione di cassa è stata realizzata anche sulle spalle delle lavoratrici moltiplicando le iniquità e le ingiustizie”. Così Domenico Proietti, segretario confederale della Uil. “Bisogna procedere a una concreta reintroduzione della flessibilità di accesso alla pensione, in un range di età tra 63 e 70, per

Continua a leggere

La verità sugli Esodati

Lettera Vorrei riepilogare la situazione del fondo esodati. Sulla carta ci sono i famosi 11.600 milioni della legge 228/2012. Un miliardo e 600 milioni dicono servano per la settima salvaguardia fino al 6 gennaio 2017, che nel ddl ha dentro sì esodati, ma anche quota 96, ferrovieri, marittimi e un numero elevato di legge 104. Poi viene lasciato tutto nel

Continua a leggere

SEL: Di sinistra questa manovra finanziaria non ha niente

“Di sinistra questa manovra finanziaria non ha niente. E’ scritta dalla sceriffo di Nottingham, non da Robin Hood”. Così il capogruppo di Sinistra Ecologia Libertà in commissione finanze di Montecitorio Giulio Marcon. “E’ una legge iniqua – prosegue l’economista di Sel – perchè dà tutto alle imprese (gli sgravi, il taglio dell’Ires e gli sconti fiscali sugli acquisti dei macchinari)

Continua a leggere

Polverini: Renzi pensi a Esodati

“Il governo Renzi è reo di non aver dato risposte agl italiani in merito a questioni scottanti, dagli esodati ai quota 96, per i quali non é ancora arrivata una risposta definitiva da parte del governo, ai contratti del pubblico impiego, per i quali c’è stata anche una sentenza che non viene ancora onorata dal governo fermi al 2009, a

Continua a leggere

Rizzetto (AL): Da Poletti ancora rinvii e parole

“Come si fa a parlare di apertura verso la flessibilità in uscita se l’età pensionabile deve alzarsi? Sono indignato dal dietrofront del ministro del Lavoro Poletti fatto oggi nel corso dell?audizione in commissione sulle pensioni e prendo atto della sua ‘nuova’ posizione, ovvero la piena condivisione delle parole del suo collega Padoan. ‘Vedremo, faremo, ragioneremo in legge di stabilità’ e

Continua a leggere
1 2 3 4 18