Cantone mette in guardia Camusso riguardo al referendum abrogativo di Salvini

“Bisogna convincere il governo a ridiscuterne, con una campagna che dovrà partire subito”. Per Cantone, aggrapparsi al referendum della Lega che chiede l’abrogazione della legge Fornero sulle pensioni sarebbe “un clamoroso errore. Salvini fa il suo mestiere – aggiunge – ma noi dobbiamo fare il nostro. È chiaro che se non c’è altro in campo tutti si aggrapperanno al referendum,

Continua a leggere

Legge di Stabilità e riforma pensioni

C’è chi auspica che la prossima legge di Stabilità preveda quegli interventi sulla riforma pensioni attuale che finora sono stati proposti, studiati, approvati, da cui si sono prese le distanze per mancanza di risorse finanziarie, ma che in realtà possono tranquillamente essere messi in atto perché a costo zero. Tutte le idee proposte, infatti, prevedono penalizzazioni a fronte della scelta

Continua a leggere

Renzi si incontra con i sindacati. Confindustria dice no al Tfr in busta paga!

Su riforma pensioni, pensione anticipata riforma lavoro (Jobs Act) e articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, riforma della Pubblica amministrazione, blocco stipendi e prepensionamento statali, è atteso per oggi martedì, 7 ottobre, il primo incontro tra i vertici dei sindacati Cgil, Cisl e Uil e il premier Matteo Renzi che li ha già convocati a Palazzo Chigi. 5.0 03

Continua a leggere

Legge di stabilità e flessibilità in uscita

Dopo il brutto stop nel decreto legge sulla pubblica amministrazione, le speranze di una revisione della riforma Fornero sono affidate alla prossima legge di stabilità. Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha sostanzialmente confermato, prima della pausa estiva, la volontà del governo di introdurre dei correttivi al dl 201/2011 per concedere maggiore flessibilità sull’età pensionabile. 5.0 12

Continua a leggere

Sindacati e il banco di prova

Tempi serrati per la delega sul lavoro o il governo interverrà con un decreto: il premier Matteo Renzi pone l’aut l’aut e preme sull’acceleratore per riformare il mercato e cambiare anche il diritto del lavoro. La tensione sull’articolo 18 sale e i mal di pancia anche all’interno del Pd non mancano, mentre lo ‘strappo’ con il sindacato si allarga. 5.0

Continua a leggere

Poletti ci riprova col prestito Inps nella legge di stabilità

Possibile accesso alla pensione anticipata con prestito Inps per i lavoratori anziani, quelli a cui mancano 3 o 4 anni per andare in pensione, ma solo in caso di licenziamento per crisi dell’azienda. A questa ipotesi, starebbe lavorando il ministro del welfare e delle politiche sociali Giuliano Poletti. Non è di certo una novità, bensì l’ennesima conferma di una proposta

Continua a leggere
1 2 3 4 5 6 12