Perequazione: Forza Italia lancia l’appello “Giustizia per i Pensionati”

Alla luce della Sentenza della Corte Costituzionale n.70 del 30/04/2015 che ha dichiarato l’illegittimità costituzionale della legge 214 c.d. “Fornero” all’art.24, che prevedeva per gli anni2012 e 2013 la rivalutazione automatica di tutte le pensioni di importo superiore a tre volte il trattamento minimo INPS dell’anno rivalutato, Forza Italia ha assunto l’impegno concreto e fattivo della salvaguardia dei diritti e

Continua a leggere

Boeri: INPS al sicuro ma si lavorerà sino a 70 anni per un assegno del 25% più leggero

“Abbiamo fatto – ha spiegato Boeri riferendosi al bilancio preventivo 2016 – un accantonamento più importante al fondo svalutazione crediti. Prima si facevano accantonamenti più bassi per poi aumentarli a consuntivo. Ora li abbiamo fatti superiori e per questo c’è stato un deterioramento del disavanzo. Abbiamo fatto un’operazione di trasparenza”. “La fusione con Inpdap ed Enpals è stata fatta solo

Continua a leggere

Boeri: Avanti con la Flessibilità in Uscita

“I giovani stiano tranquilli: la pensione ce l’avranno. L’importante è che aumenti la loro consapevolezza fin da subito, fin da prima che entrino nel mondo del lavoro e quindi fin da prima che inizino a versare contributi. Deve aumentare la consapevolezza finanziaria, il senso di responsabilità: siamo entrati in un sistema pensionistico contributivo e di conseguenza contano tantissimo i contributi

Continua a leggere

Parte l’accertamento per “l’esistenza in vita”, ecco le novità

Lettera E’ in corso di spedizione da parte dell’Inps (tramite Citibank) a circa 360.000 pensionati italiani residenti all’estero il plico contenente la lettera esplicativa e il modulo di attestazione per la verifica dell’esistenza in vita che dovrebbe contribuire ad assicurare – secondo l’Istituto previdenziale – la correttezza dei flussi dei pagamenti dei trattamenti previdenziali e soprattutto a limitare i casi

Continua a leggere

Renzi trasforma i diritti in elemosine

Lettera Piove sul bagnato, è il caso di dirlo! Non bastasse aver cancellato il sistema delle pensioni di anzianità e costretto intere generazioni a lavorare fino a 70 anni per prendere meno della metà del proprio stipendio! Nelle pieghe della legge delega per il contrasto alla povertà, il Governo torna a tagliare le pensioni, introducendo un meccanismo che lega l’erogazione

Continua a leggere

Nuovo appello di Damiano a Renzi voltagabbana

Cesare Damiano non molla la presa sul Governo Renzi e torna a chiedere un intervento sulle pensioni: “I dati della crescita economica sono ancora modesti e contraddittori: se il governo vuole sostenere l’occupazione dei giovani bisogna anche che i lavoratori più anziani, che desiderano lasciare la loro attività, possano andare in pensione in modo anticipato. Si creerebbero in questo modo, con

Continua a leggere

La lotta alla povertà finanziata anche con le pensioni degli italiani all’estero?

La lotta alla povertà in Italia passerà anche attraverso la razionalizzazione (riduzione) delle prestazioni assistenziali e previdenziali erogate dall’Inps ai pensionati residenti all’estero? È quanto abbiamo letto nella bozza del disegno di legge delega poi approvato definitivamente nei giorni scorsi dal Consiglio dei ministri e che reca le norme relative ad un piano di contrasto nazionale alla povertà, al riordino

Continua a leggere

Ricongiunzioni Onerose: La soluzione di Damiano

“La legge delle ricongiunzioni onerose è partita come una norma contro le donne del pubblico impiego alle quali era stata innalzata repentinamente l’età pensionabile a 65 anni equiparandola agli uomini. La ricongiunzione c’era anche prima del 2010, ma si potevano portare i contributi dal fondo dei pubblici dipendenti al fondo Inps dei privati o viceversa, senza costi”. Così Fulvia Colombini

Continua a leggere

Pensioni: Damiano e Boeri credono che i tempi sono maturi per la Flessibilità

“Il 2016 – ha ribadito Damiano – deve essere l’anno della flessibilità delle pensioni. Anche Renzi lo ha promesso”. A dire il vero, anche l’anno scorso, durante l’esame della legge di Stabilità 2015, il premier aveva rassicurato i lavoratori sull’inserimento di nuove formule per la pensione anticipata, salvo poi rinviare ulteriormente la questione per il timore di combinare “pasticci” come

Continua a leggere
1 2 3 4 5 25