Damiano: Attenzione alla manovra, bisogna migliorare ancora il capitolo previdenza

“Secondo i dati dell’Istat relativi al 2014 l’intervento sulla quattordicesima, che dovrebbe interessare le pensioni fino a 1.000 euro lordi mensili, riguarderà 6,5 milioni di pensionati, circa il 40% del totale. Infatti, al di sotto di quella cifra ci sarebbero 4 pensionati su 10, il 64% dei quali donne”.

“La scelta emersa al tavolo del confronto tra Governo e sindacati – spiega – di incrementare la quattordicesima istituita nel 2007 da Prodi, si rivela particolarmente felice e indirizzata verso l’equità sociale. Il fatto che le lavoratrici ne siano le principali beneficiarie rappresenta una piccola compensazione rispetto alle discriminazioni di cui soffrono nell’attuale sistema previdenziale”.

“Una buona soluzione al capitolo previdenza nella prossima legge di Bilancio – aggiunge Damiano – non potrà dimenticare l’esigenza di trovare soluzioni efficaci per gli esodati (l’ottava salvaguardia deve essere conclusiva), per i “precoci” (non basta una misura simbolica), per Opzione Donna (i risparmi certificati devono servire per prolungare la sperimentazione) e per un Anticipo Pensionistico che abbia penalizzazioni più ragionevoli ( non del 7% all’anno) per chi non rientra nelle categorie più disagiate che andranno in pensione anticipata senza penalizzazioni o per chi supera il tetto dei 1.500 euro lordi mensili di pensione”, conclude.

Fonte: Pensionitoday

Leggi anche:

http://www.pensionitoday.it?pensioniblog=riforma-pensioni-novita-possibile-aumento-4-assegni-10-ultime-notizie-live-news/

Iscriviti alla nostra newsletter

http://www.pensionitoday.it?pensioniblog=riforma-pensioni-novita-slitta-ancora-lottava-salvaguardia-gli-ultimi-32-mila-esodati-ultime-notizie-live-news/

Damiano: Attenzione alla manovra, bisogna migliorare ancora il capitolo previdenza
5 (100%) 4 voti