Damiano: Correggere scelte contraddittorie

“Renzi oggi ha dichiarato, in una intervista alla Repubblica: ‘… insisto su investimenti, crescita e flessibilità contro la cultura dell’austerity’. Se poi, come riportato da altri giornali, chiudere con l’austerity significa per il Premier convincere l’Europa ‘a farci andare oltre l’1,8% nel rapporto deficit PIL fissato per il 2017’, abbiamo fatto bingo. Questo è il Renzi che ci piace e al quale vogliamo dare però un suggerimento: non è coerente essere keynesiani in Europa e liberisti in Italia”. Così Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro alla Camera.

“Per questo – prosegue – noi chiediamo una svolta a sinistra nell’azione del Governo e l’assunzione della centralità di un’Agenda sociale che affronti i temi del lavoro, della povertà e delle pensioni. Il Tavolo di confronto con il sindacato va valorizzato non solo tatticamente in vista del Referendum, ma nella consapevolezza del ruolo fondamentale che debbono svolgere le parti sociali e dell’importanza di raggiungere un risultato condiviso sui temi di lavoro e previdenza”.

“Le scelte sociali del Governo vanno corrette – sostiene Damiano – perché contengono alcune contraddizioni evidenti: non si può sostenere a spada tratta il lavoro di qualità e stabile e non mettere serie limitazioni all’uso dei voucher; non è logico affermare di voler combattere il lavoro nero e, contemporaneamente, alzare il tetto degli appalti al massimo ribasso a un milione di euro, contro il parere congiunto delle Commissioni Lavoro di Camera e Senato; mentre è positiva la scelta di accelerare l’iter di approvazione della legge contro il caporalato voluta dal Governo, sarebbe incomprensibile togliere il tetto dei 2.000 euro per committente all’uso dei voucher in agricoltura. Sono alcuni esempi del Renzi che ci piace di meno e al quale chiediamo coerenza”, conclude Damiano.

Fonte: Pensionitoday

Leggi anche:

http://www.pensionitoday.it?pensioniblog=riforma-pensioni-campa-cavallo-ottobre-solo-ape-quattordicesima-precoci-usuranti-lanno-prossimo/

http://www.pensionitoday.it?pensioniblog=riforma-pensioni-risorse-raddoppiate-laiuto-della-confindustria/

Iscriviti alla nostra newsletter

http://www.pensionitoday.it?pensioniblog=pensione-anticipata-64-anni/

Damiano: Correggere scelte contraddittorie
4 (80%) 1 voti