Fornero contro la Flessibilità per tutti; Sì a misure per Precoci e Usuranti

“I progetti di riforma sono condivisibili purchè si trovino le necessarie coperture ma non credo che creeranno lavoro per i giovani. Abbiamo la dimostrazione empirica che politiche di pensionamento anticipato che sono state molto usate in passato non abbiano in realtà aiutato l’occupazione nei dei giovani nè delle donne”. Così Elsa Fornero ospite di Radio Cusano Campus.

“Siamo ancora un Paese con il più alto tasso di disoccupazione giovanile e con un tasso di donne che lavorano molto basso. L’aumento dell’occupazione non può che venire dagli investimenti e dalla buona regolamentazione del mercato del lavoro. Ricorrere ancora allo strumento previdenziale con la scusa che mandando in pensione qualcuno si possa far entrare qualcun altro significa creare una illusione per i più giovani. La flessibilità in sé è una cosa buona ma la flessibilità che maschera un aumento del debito è una cosa cattiva”.

“Possono esserci delle eccezioni ma questa non deve essere la regola. Quando la flessibilità si accompagna a una pensione retributiva che viene pagata in una parte sostanziale da altri e non dal lavoratore che accede a quel tipo di pensione in una età ancora giovane è molto discutibile. Diverso è il caso delle pensioni contributive, dove la flessibilità si accompagna alla responsabilità. Se uno si è pagato la propria pensione e vuole andare in pensione prima, è giusto che lo faccia. Ci portiamo sempre dietro quella eredità negativa di pensioni che non corrispondono ai contributi versati per la generalità dei lavoratori”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Infine, “non servono petizioni, Damiano è in parlamento ed è in parlamento da molti anni. Il parlamento è sovrano, se vuole cambiare la riforma ha tutta la possibilità di farlo. Se non lo ha fatto in questi tre anni è perchè fa comodo governare con una legge già approvata. Certamente non bisogna dare spazio a ragionamenti che migliorano adesso e peggiorano la situazione di domani. L’operazione deve essere trasparente”.

Fornero contro la Flessibilità per tutti; Sì a misure per Precoci e Usuranti
3.3 (66.67%) 3 voti