Rizzetto su ddl Reversibilità: “In arrivo proposte migliorative”

“In queste ore in molti mi state interrogando sulla proposta del Partito Democratico in Commissione Lavoro, inerente alla cosiddetta “reversibilità” delle pensioni. Farò sicuramente le mie proposte migliorative e spero tutte le opposizioni le appoggeranno e ne faranno di proprie. Stiamo terminandone la stesura in queste ore”. Così Il vicepresidente della Commissione lavoro alla Camera, Walter Rizzetto.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Con la proposta in esame la pensione di reversibilità, molto spesso un diritto delle donne, vedove, verrà considerata una prestazione assistenziale e non previdenziale. Significa inoltre che la suddetta pensione sarà legata al calcolo Isee e quindi si passa dall’estensione di un diritto globale (sulla base del calcolo Isee, sempre contrassegnato da una cosiddetta asticella molto bassa, quasi da povertà) all’abrogazione di un diritto cosiddetto individuale, considerato che ognuno ha la propria situazione, differente da altri. Le mie proposte, ad esempio abrogative rispetto all’inclusione dell’indicatore Isee in seno a questi trattamenti, ci saranno e saranno, al solito, difese con veemenza”.