Il comitato Opzione Donna prosegue la battaglia

“Care amiche, il nostro mitico Comitato prosegue la sua attività!”. Con queste parole le cofondatrici Dianella Maroni e Orietta Armiliato annunciano la continuazione dell’attività. “Dopo l’evento Insieme si può avremmo dovuto chiudere il gruppo per raggiungimento dell’obiettivo tuttavia il Comitato è stato riconosciuto a tutti gli effetti come un interlocutore prezioso e una parte sociale rappresentativa. Abbiamo ricevuto attestazioni importanti circa il ruolo giocato ed il modo di giocarlo. Una novità rilevante in tema di partecipazione attiva dei cittadini, per la risoluzione di questioni aperte e da risolvere. Difatti sia l’On. Damiano che gli altri componenti della Commissione lavoro hanno sollecitato la prosecuzione del Comitato per non disperdere questo bagaglio di competenze e di rilevanti capacità interlocutorie”.

Iscriviti alla nostra newsletter

“A questo punto abbiamo pensato che il Comitato potrà proseguire la propria attività a sostegno delle donne dell’ultimo trimestre e a sostegno del riconoscimento della gestione separata per le donne che a causa di questa ingiustizia, non possono optare per l’opzione donna; ci sembra un bel modo di proseguire un percorso a favore delle donne, affiancando la Commissione lavoro nella sua attività politica, con pressing mediatico e promozione dell’informazione. Ancora una volta, insieme si può”.

Il comitato Opzione Donna prosegue la battaglia
5 (100%) 3 voti