Damiano: Flessibilità, quattro anni di costo per 19 anni di risparmio

“Si potevano utilizzare undici miliardi e quattrocento milioni accantonati mettendo più gradualità e flessibilità nel sistema. La mia tesi è semplice: l’aspettativa di vita è una scala mobile applicata all’età delle persone: tra trent’anni, nel 2046, si andrà i pensione a 69 e 5 mesi. E’ un assurdo arrivare a settant’anni in fabbrica per mantenere i figli ed i nipoti disoccupati a casa. Quindi ci vuole una flessibilità“. Così il Presidente della Commissione lavoro alla Camera Cesare Damiano, intervistato da Dimartedì

Iscriviti alla nostra newsletter

“Sono disposto a sostenere, conti alla mano, che si può fare a costo zero: se anticipiamo di quattro anni, avremo quattro anni di costo, ma l’assegno tagliato secondo la mia proposta depositata nel 2013, dell’8%, consente altri 19 anni di risparmio”.

Damiano: Flessibilità, quattro anni di costo per 19 anni di risparmio
4.6 (92%) 10 voti