Damiano: Flessibilità per lavori usuranti anticipando l’età a 62 anni

“Lavori usuranti iniziò Cesare Salvi che fece un elenco. Quando ero ministro al Governo Prodi misi 3 miliardi per mandare in anticipo persone che facevano lavori usuranti ma tra quelli l’edilizia non c’è. Promuoveremo un’iniziativa legislativa per inserire tra i lavori usuranti determinati lavori pesanti dell’edilizia. L’Europa ci impose per risanare i conti, una riforma delle pensioni che oggi, se un lavoratore ha 40 anni e 10 mesi in quanto maschio o 66 anni e 7 mesi non può andare in pensione. Io propongo più flessibilità consentendo a quel lavoratore di andare in pensione a partire dai 62 anni lasciando l’8%”. Così a Coffee Break, la trasmissione di La7, l’ex ministro del Welfare Cesare Damiano.

Iscriviti alla nostra newsletter

Damiano: Flessibilità per lavori usuranti anticipando l’età a 62 anni
1.3 (26.67%) 3 voti