Carla Cantone lascia la segreteria dello Spi Cgil

Carla Cantone lascia la guida dello Spi-Cgi. ”Dopo sette anni e mezzo, lascio la segreteria generale dello Spi con cinque mesi di anticipo, per dedicarmi a tempo pieno al nuovo incarico al vertice della Ferpa (la Federazione europea dei pensionati)”.

Ed ha proseguito: “Ma anche a Bruxelles non sarò troppo lontano da voi, Continuerò la battaglia a favore di tutti i pensionati e le pensionate italiane. È stato faticoso recuperare il tavolo negoziale con l’attuale ministro del Lavoro Poletti, dopo dieci anni di Berlusconi e Tremonti, davvero nefasti per noi.  La no tax area riporta oggi pari dignità tra lavoratori attivi e pensionati, ed è un risultato positivo tutto nostro, che rivendichiamo. Proseguirò la lotta sindacale in Europa all’insegna dei nostri tre pilastri, i valori portanti che caratterizzano la nostra attività, vale a dire, libertà, democrazia e giustizia”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per poi concludere: “Negli ultimi tempi, in vista del mio nuovo incarico, ho incontrato molti dirigenti sindacali di altri paesi, e mi sono accorta che abbiamo gli stessi problemi, e quindi c’impegneremo per difendere i diritti di tutti, giovani e anziani, per cambiare il modello di società, per sconfiggere l’antipolitica e sostenere la politica pulita, contro la destra populista, per appoggiare la nuova proposta di Statuto dei lavoratori del sindacato. Dobbiamo dialogare con la politica con un confronto alla pari, nel pieno rispetto delle rispettive autonomie“.

Carla Cantone lascia la segreteria dello Spi Cgil
5 (100%) 1 voti