Damiano: Serve flessibilità in uscita

“Il lavoro, secondo un recente sondaggio dell’istituto Ixe’ per Agora’, rimane la priorita’ per gli italiani anche nel 2016″. Così Cesare Damiano, Presidente della Commissione Lavoro alla Camera.

“Questa scelta – prosegue – e’ stata effettuata dal 66% degli intervistati: molto meno sentiti altri argomenti come il fisco e la scuola. I recenti dati sull’occupazione dell’Istat indicano un trend positivo nel mese di novembre, ma questo primo risultato ha bisogno di essere sostenuto e consolidato”.

“Il Governo – continua Damiano – se vuole contribuire a risolvere il problema dell’occupazione dei giovani, deve affrontare il tema della flessibilita’ del sistema pensionistico. Anticipare l’uscita dal lavoro a partire dai 62 anni, contribuisce allo svecchiamento delle aziende e, con il turnover, a favorire l’ingresso delle giovani generazioni nel mondo del lavoro”.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Un sistema pensionistico che costringe chi ha piu’ di 65 anni a rimanere in attivita’, con i propri figli e nipoti disoccupati o precari, e’ quanto di piu’ stupido, inefficace ed antimoderno possa esistere. Il Premier Renzi deve tenere fede alla parola data e fare del 2016 l’anno della flessibilita’ previdenziale” conclude.

Damiano: Serve flessibilità in uscita
4.3 (86%) 10 voti