Barbagallo: Renzi troppo ossessionato da gufi

“Renzi e’ troppo ossessionato dai gufi, pensi a governare e ascolti i pareri di chi vive la realta’ del lavoro. Noi facciamo il tifo per il nostro Paese e per questo non siamo contro chi governa, se governa bene. Purtroppo, al di la’ della propaganda, non e’ stato sempre cosi’”. Così il numero uno della Uil, Carmelo Barbagallo.

“E’ da oltre un anno – spiega Barbagallo – che consigliamo di guardare piu’ a Obama che alla Merkel, Renzi, invece, che per sei mesi e’ stato presidente di turno del Consiglio dell’Ue, solo ora si accorge che la politica economica europea e’ sbagliata e che servono investimenti come hanno fatto negli Usa. Inoltre, con altre politiche occupazionali si sarebbero potuti ottenere risultati decisamente migliori, spendendo molto meno”, ha proseguito Barbagallo.

“Puntando sulla flessibilita’ verso il pensionamento si sarebbe favorita anche la staffetta generazionale. Questo e’ stato il vero fallimento del Governo: ingenti risorse per incrementi irrisori dell’occupazione giovanile”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Secondo il sindacalista “anche per il Sud molte promesse e pochi fatti. Infine, rinnovando i contratti del pubblico impiego e rivalutando tutte le pensioni si sarebbe dato il giusto a milioni di lavoratori e pensionati per riattivare la domanda interna. Sono questi gli obiettivi che bisogna raggiungere, insieme, per vincere una sfida che e’ la stessa per tutti. Se il Governo ha intenzione di andare in questa direzione e di far cambiare politica economica all’Europa, il Sindacato e’ pronto a dare una mano e a fare la propria parte”, ha concluso Barbagallo.

Barbagallo: Renzi troppo ossessionato da gufi
5 (100%) 5 voti