Damiano, nel 2016 battaglia decisiva su flessibilità

“Dopo la maratona della legge di Stabilita’, dobbiamo individuare adesso gli obiettivi per il 2016. Per quanto riguarda le pensioni, la settima salvaguardia per gli esodati e l’adozione del contatore per Opzione donna conquistato nella Stabilita rappresentano un passo avanti importante e sono il frutto della nostra iniziativa, ma la guardia non va abbassata”. Così Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro della Camera.

“La battaglia decisiva, per il prossimo anno – continua Damiano – sara’ la flessibilita’ delle pensioni e il monitoraggio puntuale delle lavoratrici che hanno scelto Opzione donna. Sul primo punto, abbiamo gia’ incardinato le proposte inCommissione Lavoro e chiederemo un confronto con il Governo”.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Sul secondo, riteniamo che ci siano le condizioni per certificare un risparmio di risorse che andra’ indirizzato per prolungare la sperimentazione di Opzione donna oltre il 31 dicembre del 2015, includendo in questo modo altre lavoratrici nella salvaguardia”, conclude.

Damiano, nel 2016 battaglia decisiva su flessibilità
4.4 (88.89%) 9 voti