Appello ai parlamentari per Ddl Stabilità: No alla sottrazione di 1 miliardo dal nostro fondo e salvaguardia subito per tutti i 49.500 esodati

Nel giorno del 4° anniversario dell’approvazione della nefasta manovra sulla previdenza perpetrata il 6.12.2011, dal Governo Monti, abbiamo inviato l’allegato appello al Parlamento affinché chiuda definitivamente questa vergognosa pagina della legislazione previdenziale italiana.

Per un errore (il termine giusto è orrore !) tecnico su quella manovra sono nati ingloriosamente gli “esodati”: ultracinquantacinquenni condannati a restare numerosi anni senza alcun reddito e senza pensione.

Errore da TUTTI riconosciuto, Fornero compresa,, e che nessun Governo ha voluto correggere in maniera radicale ma solo “rappezzare” costringendo il Parlamento (ed in particolare la Commissione Lavoro della Camera) a proporre interventi legislativi a macchia di leopardo per tentare di sanare i danni di una fra le più inique leggi di questo Stato.

Ma c’è di peggio.

Una Legge dello Stato prevedeva che i risparmi delle 6 salvaguardie ad oggi approvate andassero a finanziare una definitiva deroga per tutti i 49.500 esodati certificati da questo Governo al Parlamento ma oggi, con un colpo di bacchetta magica, il Governo Renzi (che non ha mai messo un euro per risolvere questa vera e propria emergenza sociale che dura da 4 anni) li vorrebbe scippare per finanziare ben altro!! Infatti di circa 3,3 Miliardi di risparmi ne ha spostati ben 1 Miliardo: un terzo!!

E’ bene ricordare che il Governo aveva assicurato, davanti a ben 4 Commissioni riunite del Parlamento, la “soluzione definitiva alla “questione esodati”, ma non sta affatto onorando gli impegni poiché ad oggi oltre 23.000 di essi resterebbero ancora non salvaguardati.

Nelle more dell’esame della Legge di Stabilità chiediamo a tutti i parlamentari, anche perché testimoni e protagonisti di questa vicenda nonché legittimi rappresentanti dei Popolo Italiano, di adoperarsi perché tale Legge venga emendata ricomprendendo la soluzione di salvaguardia per tutti i 49.500 esodati in attesa. E che il fondo esodati sia totalmente ripristinato e blindato al suo valore originario di 11,657 MLD di Euro, non consentendo al Governo, da ora in avanti, di continuare a prendere in giro il Parlamento con una gestione quanto meno “allegra” e confusionaria del fondo, così come sta avvenendo sia nel DDL Stabilità sia nel D.L. 185/2015, che verrà presto sottoposto alla Vostra attenzione.

Il Parlamento Italiano non può consentire che possa essere ulteriormente procrastinata la soluzione definitiva alla “questione esodati”!

In caso contrario gli esodati, che non saranno salvaguardati ORA e le loro famiglie, saranno condannate all’indigenza da questo Parlamento e da questo Stato Italiano che li avrà traditi.. e traditi due volte!!.

Iscriviti alla nostra newsletter

Allegato: APPELLO DEI COMITATI ESODATI RIUNITI AL PARLAMENTO 061215

Appello ai parlamentari per Ddl Stabilità: No alla sottrazione di 1 miliardo dal nostro fondo e salvaguardia subito per tutti i 49.500 esodati
5 (100%) 5 voti