Pensioni. Damiano: convergenza in commissione su flessibilità in uscita fino 4 anni anticipo con almeno 35 anni contributi e 8% penalizzazione

La flessibilita’ in uscita sara’ la battaglia fondamentale del 2016″. Lo ha detto il presidente della Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati Cesare Damiano da Pesaro per un incontro organizzato dal Partito Democratico sul tema delle Pensioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

“La flessibilita’ in uscita non c’e’ nell’attuale legge di Stabilita’: sara’ la grande battaglia che porteremo avanti nel 2016 nel confronto con il Governo- spiega l’ex ministro Damiano- In commissione c’e’ gia’ una certa convergenza sulla nostra proposta che prevede la possibilita’ di andare in pensione con un anticipo sino a 4 anni rispetto agli attuali 66 anni, con 35 anni di contributi e una penalizzazione dell’8%. I lavoratori precoci? Per i cosiddetti lavoratori precoci prevediamo almeno 41 anni di versamento di contributi a prescindere dall’eta’”.

Pensioni. Damiano: convergenza in commissione su flessibilità in uscita fino 4 anni anticipo con almeno 35 anni contributi e 8% penalizzazione
4.6 (92.73%) 11 voti