Damiano: ‘Pronti gli emendamenti per Esodati ed Opzione Donna’

Sulle pensioni la scelta di non introdurre la flessibilità è stata negativa e confidiamo, sulla base delle dichiarazioni del Premier Renzi, in una soluzione nel 2016, non più rinviabile

“Proporremo diverse proposte di modifica alla legge di stabilità in una logica costruttiva e di confronto parlamentare”.

Così Cesare Damiano a margine dei lavori in Commissione Lavoro alla Camera.

“La legge di Stabilità segna una importante discontinuità, rispetto a quelle precedenti, per quanto riguarda le politiche del rigore. Finalmente – prosegue – si abbandona la strada dei soli tagli e si imbocca la via della crescita: ci sono scelte significative per quanto riguarda gli ammortamenti, al 140%, il taglio dell’IRAP e dell’IRES, la decontribuzione del salario di produttività e del welfare aziendale e per gli incentivi del contratto a tutele crescenti che continuano oltre il 2015”.

“Non altrettanto positiva – sottolinea Damiano – è la parte relativa all’equità sociale: restano ancora delle lacune e delle insufficienze che vanno colmate per dare il giusto equilibrio alla manovra”.

“Sulle pensioni nel passaggio alla Camera – evidenzia Damiano – sosterremo i nostri emendamenti per la cancellazione dei 3 mesi di aspettativa di vita di Opzione Donna e per l’anticipazione al 2016 della No tax area per i pensionati oltre ad altri correttivi sulla settima salvaguardia. Tutelare altri 30.000 lavoratori e’ positivo, ma non risolve completamente la partita, se consideriamo che l’Inps ha parlato di un totale di 50.000 esodati ancora da salvaguardare. Poi c’è il tema della flessibilità in uscita: la scelta di non introdurre la flessibilità è stata negativa e confidiamo, sulla base delle dichiarazioni del Premier Renzi, in una soluzione nel 2016, non più rinviabile”.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Le nostre sono critiche e correzioni costruttive che hanno come obiettivo quello di migliorare l’azione di Governo sotto il profilo dell’equità sociale e delle tutele, tipico di un partito di sinistra”, conclude l’esponente PD.

Damiano: ‘Pronti gli emendamenti per Esodati ed Opzione Donna’
3.8 (76.67%) 6 voti