Stabilità alla Camera, Damiano propone No Tax Area già dal 2016 ed eliminazione delle penalizzazioni per la pensione anticipata

“La legge di Stabilità entra in lavorazione questa settimana allaCamera. Si tratta di un confronto impegnativo per le commissioni e, successivamente, per l’aula. Per migliorare la parte più debole della manovra, quella dell’equità sociale, noi pensiamo che sia necessario intervenire su previdenza e lavoro“.

Così Cesare Damiano (Pd), presidente della commissione lavoro della Camera.

“Con un giusto riequilibrio – spiega Damiano – rafforzeremo anche alla parte della Stabilità più significativa, quella che punta alla crescita. Sulle pensioni, la no tax area dei pensionati va anticipata al 2016 e vanno eliminate le penalizzazioni per chi è andato in pensione prima del 2015. Sul versante lavoro insistiamo nel voler mantenere per il Sud il tetto dell’incentivo a 8060 euro, anche dopo l’anno in corso, e di confermare per il 2016, per i lavoratori stagionali e per i precari, gli attuali ammortizzatori sociali.

Iscriviti alla nostra newsletter

Infine, andrebbe rifinanziato il Fondo per il danno biologico. Si tratta di correzioni che non mettono in discussione l’impianto della manovra e che ne esaltano il profilo di equità sociale e di attenzione ai più deboli”, conclude Damiano.

Stabilità alla Camera, Damiano propone No Tax Area già dal 2016 ed eliminazione delle penalizzazioni per la pensione anticipata
3.3 (66.67%) 6 voti