La Fnp Cisl Messina avvia campagna di assistenza sui ricorsi arretrati pensioni

Differenze anche di migliaia di euro. È quanto ha riscontato la Federazione Nazionale Pensionati della Cisl Messina nella rielaborazione di diverse pensioni sulla base della perequazione disposta dalla sentenza della Corte Costituzionale n. 70/2015. Con la mensilità di agosto, infatti, il Governo, tramite l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, ha provveduto alla restituzione di una parte di quanto era stato sottratto ai pensionati nel corso degli anni che vanno dal 2012 al 2015.

«Abbiamo verificato diversi cedolini – afferma Bruno Zecchetto, segretario generale della Fnp Cisl Messina – riscontrando una minore restituzione delle somme. Il Decreto Legge emanato dalGoverno per ottemperare alla disposizione della Consulta non ha adempiuto alle direttive ma ha stabilito, arbitrariamente, una pesante decurtazione delle somme dovute, creando ai pensionati un ulteriore danno. Non si parla più solo di arretrati, ma anche delle nuove pensioni che saranno di molto inferiori».

Per questo motivo, la Fnp Cisl ha avviato una campagna per il ricalcolo degli arretrati corrisposti dall’Inps e quelli effettivamente dovuti, considerando i cedolini erogati non corrispondenti a quanto dovuto ai pensionati se il Governo avesse seguito i dettami della Consulta. Per ottenere quanto disposto dalla Corte Costituzionale, i pensionati dovranno presentare ricorso amministrativo alla sede centrale di Roma e a quella di residenza dell’Inps entro il 31 dicembre.

«Un atto necessario per fermare la prescrizione – spiega Zecchetto – e quindi avviare le procedure, anche di carattere giurisdizionale, per un riesame della materia dei rimborsi che l’Inps dovrà erogare ai pensionati».

La Fnp Cisl, a titolo totalmente gratuito, ha messo a disposizione di tutti i pensionati i propri consulenti per la rielaborazione del cedolino e per l’assistenza nella predisposizione e presentazione dei ricorsi amministrativi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per maggiori informazioni è possibile rivolgervi, negli orari d’ufficio, al numero telefonico 090/363577. Le sedi della Fnp Cisl Messina presso cui è possibile rivolgersi sono: Messina Nord (Via Bellinzona, tel. 090 346437); Milazzo (tel 090 9282825); Barcellona (tel. 090 9798032); Patti (Tel. 0941 243119); S. Teresa (Tel. 0942 792883); Giardini Naxos (Tel. 0942 56303).

La Fnp Cisl Messina avvia campagna di assistenza sui ricorsi arretrati pensioni
5 (100%) 1 voti