Il Centrodestra critica la proposta Boeri

“In Parlamento esistono diverse proposte di riforma sulle pensioni da parte di tutti i gruppi politici e sulle quali c’è già un’intesa ed un percorso condiviso. Boeri continua a confondere il suo ruolo che è quello di far funzionare l’istituto di cui è presidente”.

Così a “L’Aria che tira” Renata Polverini (Fi), vicepresidente della commissione lavoro della Camera.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Si dovrebbe occupare, ad esempio, di diminuire i tempi di attesa di quei lavoratori che per percepire la cassa integrazione aspettano anche 8 mesi o un anno, oppure chiarire definitivamente il numero dei cosiddetti esodati ancora non definito. Abbiamo chiesto più volte in commissione di chiudere con alcune questioni che ancora si trascinano, come opzione donna, quota96 e esodati. Attualmente tra promesse e rinvii, non siamo ancora nelle condizioni di mettere in campo una riforma in grado di sanare definitivamente questi problemi. Mi pare, quindi, che non serve un’ulteriore proposta del presidente dell’Inps. La questione della flessibilità, che sanerebbe queste situazioni viene ancora una volta rinviata, ancora una volta il presidente del consiglio non intende dare una risposta esaustiva a tutti coloro che vivono oramai da troppo tempo privi di reddito”, conclude Polverini.

Il Centrodestra critica la proposta Boeri
5 (100%) 4 voti