I sindacati contestano l’immobilismo del governo per quanto riguarda la flessibilità e i troppo annunci di Boeri

”Siamo stufi di annunci, di ipotesi di opinionisti, ministri e del presidente dell’Inps, facciamo le cose seriamente, il Governo convochi le parti sociali e si inizi una trattativa vera e propria”.

Così Il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, parlando di riforma della legge Fornero.

“In questa finanziaria – ha spiegato Furlan a margine di un’assemblea a Milano – dopo annunci del Governo anche i contraddittori tra i vari ministri e tra un ministro e il presidente del Consiglio, sulla riforma della peggiore legge pensionistica europea non c’è nulla”.

“Il ministro Poletti – ha ricordato – ha annunciato la controriforma per il 2016, ma siamo stufi di annunci, di ipotesi di opinionisti, economisti, ministri e del presidente dell’Inps”.

Secondo Furlan, “il Governo deve iniziare una trattativa seria e propria con le parti sociali per cambiare davvero la legge Fornero, chiediamo incontri seri con progetti che non possono essere o del presidente dell’Inps, o del singolo ministro, o dei vari economisti sparsi nel Paese, deve essere il progetto del Governo”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per questo la leader sindacale invita a “lavorare seriamente” per “trattare in modo serio questo che è un aspetto fondamentale per la vita del Paese”.

I sindacati contestano l’immobilismo del governo per quanto riguarda la flessibilità e i troppo annunci di Boeri
4.7 (93.33%) 3 voti