Cgil e Spi Cgil Liguria contro il rinvio delle modifiche alle pensioni

“La riforma Fornero con le sue rigidità e storture ha lasciato troppe ferite aperte: pensionati impoveriti dal blocco della rivalutazione e lavoratori costretti ad andare più tardi in pensione che bloccano l’ingresso al lavoro ai giovani. È quindi ancor più colpevole l’atteggiamento del Governo che dopo aver promesso un intervento per ripristinare la flessibilità nei criteri di accesso alla pensione, ha poi deciso di rinviare le scelte a tempi migliori”.

Così Federico Vesigna Segretario Generale Cgil Liguria

Iscriviti alla nostra newsletter

“Il sistema pensionistico in vigore nell’ultimo ventennio è stato messo a soqquadro” ricorda da canto suo Bruno Sciaccaluga Segretario Generale Spi Cgil Liguria “per anni la campagna mediatica, volutamente pilotata, ha rappresentato il nostro sistema eccessivamente oneroso ed economicamente insostenibile dipingendo i pensionati come dei privilegiati. Dietro l’odiosa provocazione del “dare meno ai nonni e di più ai nipoti”, si è consumata una gigantesca operazione di trasferimento di risorse, dalla previdenza al bilancio dello Stato e si sono colpite le condizioni di vita degli anziani e dei lavoratori, senza dar niente ai nipoti”, termina.

Cgil e Spi Cgil Liguria contro il rinvio delle modifiche alle pensioni
4.9 (98%) 10 voti