Ferrero-Fantozzi: Renzi è un ciarlatano totale

“Renzi è un ciarlatano totale: sulle pensioni l’ultima dimostrazione, se ce ne fosse stato bisogno. Infatti, non solo blatera le solite scuse per non fare l’unica cosa che servirebbe sul fronte delle pensioni: cancellare la riforma Fornero, quella che ha allungato l’età pensionabile, vergognosamente”.

Così Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, e Roberta Fantozzi, responsabile nazionale Lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Renzi – aggiungono – non riesce nemmeno a fare l’unica cosa che ha annunciato e promesso, ovvero la flessibilità in uscita, usando la scusa che non ci sono soldi! Renzi vuole infatti togliere le tasse sui castelli che risultino essere utilizzati come prima casa ma non vuole permettere ai lavoratori e alle lavoratrici di andare in pensione prima. Mente sapendo di mentire: i soldi ci sono, basta prenderli a quelli che hanno ville e castelli. Piuttosto che continuare a sparare balle, quindi, dovrebbe abolire la legge Fornero: sarebbe l’unica misura di civiltà in un paese in cui i giovani non trovano lavoro e i più anziani sono costretti a lavorare fino a 67 anni”, concludono.

Ferrero-Fantozzi: Renzi è un ciarlatano totale
4.7 (94.67%) 15 voti