Cgil: Sistema pensioni assicuri garanzia di base

“Il nostro obiettivo di riforma del sistema pensionistico è che assicuri una garanzia di base, che chi ha lavorato abbia in cambio un assegno previdenziale accettabile”.

Così a Labitalia Vera Lamonica, segretario confederale Cgil, a margine del seminario Inca ‘Pensioni: la povertà del sistema contributivo’.

“Il sistema previdenziale costruito – afferma – è puramente assicurativo, non ha al suo interno alcun elemento di solidarietà. Con questo sistema chiunque, o perché entra tardi nel mercato del lavoro o perché si hanno lavori discontinui, o perché si fanno lavori parasubordinati dove le condizioni sono diverse, si trova una carriera contributiva piena di buchi e con bassissimi versamenti”.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Bisogna salvaguardare l’idea – spiega – che il sistema previdenziale è un sistema di welfare, perché altrimenti se lo paragoniamo a un sistema puramente assicurativo, cioè mi dai quello che verso, senza alcuna forma di solidarietà, abbiamo creato un’altra cosa”.

Cgil: Sistema pensioni assicuri garanzia di base
5 (100%) 1 voti