Boeri: Puntiamo all’ultima riforma delle pensioni

“Ci sono le condizioni per fare una riforma delle pensioni che sia l’ultima”.

Così il presidente dell’Inps, Tito Boeri, nel corso di un dibattito nell’ambito delle iniziative del Cortile di Francesco ad Assisi.

“In Italia c’è la tradizione di fare continue riforme e di creare ansie in chi si appresta a prendere la pensione – ha detto – ma io credo che oggi ci siano le condizioni per fare veramente l’ultima riforma delle pensioni e rendere il patto tra le generazioni più equo con piccoli interventi su chi ha avuto trattamenti eccessivamente di favore e sulla sostenibilità del sistema. Fatto questo – ha aggiunto – il nostro sistema pensionistico sarà un sistema che sarà guardato come un esempio da tutto il mondo”.

“Se si vuole introdurre nel sistema pensionistico una maggiore flessibilità, tenendo conto delle problematiche delle donne – spiega Boeri – sarebbe importante non ripristinare vecchi requisiti di anzianità contributiva, vantaggiosi per gli uomini”.

“La revisione dell’istituto di ricongiunzione onerosa – afferma infine Boeri – andrebbe fatta, me lo auguro, sarebbe una riforma che guarda alle donne. E’ infatti un sistema che impone costi elevati, che impediscono di rimettere insieme carriere discontinue”.

Iscriviti alla nostra newsletter

“L’augurio – dunque – è che operazione venga fatta in sede di modifiche da apportare al nostro sistema previdenziale”.

Boeri: Puntiamo all’ultima riforma delle pensioni
2.8 (56.67%) 6 voti