Ugl: In piazza per gli esodati fino a quando sarà necessario

“Il 22 settembre saremo nuovamente in piazza per la tutela degli esodati. Lo saremo fino a quando sara’ necessario”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Così il segretario confederale dell’Ugl, Fiovo Bitti, spiegando che “la mobilitazione continua ed anzi si rafforza dopo le parole del ministro Padoan il quale, di fatto, ha escluso ogni intervento strutturale sulla riforma Fornero, lasciando soltanto uno spiraglio minimo sulla settima salvaguardia. Riteniamo che cio’ sia inaccettabile – aggiunge Bitti – perche’ e’ necessario dare delle risposte diverse e organiche alle migliaia di lavoratori maturi costretti, loro malgrado, a rimanere a lavoro o, peggio ancora, a restare senza stipendio ne’ pensione”.

Ugl: In piazza per gli esodati fino a quando sarà necessario
3 (60%) 3 voti