Sel: Poletti e Padoan ne rispondano alle Camere

“Quella fatta dal governo nei confronti degli esodati è una iniziativa indecente che tiene conto solo dell`aspetto economico e di bilancio e non della vita vera delle persone. Togliere i soldi dal fondo esodati è una operazione di iniquità sociale che il governo non doveva fare. Tutti i lavoratori le lavoratrici prossimi alla pensione devono poterci andare”.

Così i deputati di Sel che hanno partecipato al presidio organizzato da Cgil, Cisl e Uil sotto al Mef.

Iscriviti alla nostra newsletter

“La cancellazione dei fondi per la settima salvaguardia per gli esodati – proseguono – per i quota96, per i macchinisti delle ferrovie, e la mancata applicazione della legge su Opzione Donna rischiano di mettere in ulteriore difficoltà lavoratori e lavoratrici già fregati dalla manovra Fornero. I soldi risparmiati dalle precedenti salvaguardie, continuano i deputati di Sel, devono essere riutilizzati per evitare che oltre 50.000 persone si trovino senza stipendio e senza pensione con il nuovo anno. Poletti e Padoan ne devono rispondere in Parlamento. Il governo ripristini il fondo e trovi nuove risorse”, concludono.

Sel: Poletti e Padoan ne rispondano alle Camere
4.6 (91.11%) 9 voti