Lega: Per gli esodati, un altro schiaffo dal Governo

“L’incontro in Commissione Lavoro alla Camera con i tecnici del Ministero del lavoro, dell’Economia e dell’Inps per la salvaguardia degli esodati e per la correzione della normativa pensionistica di opzione donna non ha dato l’esito che si aspettava e che era stato prospettato prima delle vacanze”.

Così l’onorevole leghista Roberto Simonetti, che evidenzia come i circa 500 milioni di euro, entrati nelle risorse per il fondo esodati siano andati perduti.

“Somme queste – continua Simonetti – che dovevano essere invece utilizzate per salvare coloro che sono rimasti incastrati dalla legge Fornero, restando senza lavoro e senza pensione. Si è creata così una situazione inaccettabile, un ulteriore schiaffo ai cittadini da parte del governo. Si apre inoltre, anche a valle dell’indisponibilità del Premier Renzi di inserire modifiche a favore della flessibilità in uscita dal mondo del lavoro nella prossima legge di stabilità, una cupa stagione politica tutta tesa al conflitto piuttosto che alla risoluzione delle problematiche create dalla riforma Fornero.

Iscriviti alla nostra newsletter

C’e’ il tremendo sospetto che Renzi voglia usare i soldi per coprire il taglio della tassa sulla prima casa, tradendo la volontà del legislatore che istituì un fondo ad hoc per tutelare gli esodati”, termina.

Lega: Per gli esodati, un altro schiaffo dal Governo
2.3 (45%) 4 voti