Damiano promette soluzione per Opzione Donna e Settima Samvaguardia entro settembre

“Il Governo ha indicato di voler intervenire sulla legge Fornero in occasione della prossima legge di stabilità. Staremo a vedere quali saranno le proposte anche se noi abbiamo le idee chiare su come si deve intervenire”.

Così il Presidente della Commissione Lavoro, Cesare Damiano,

“E’ importante – ha aggiunto – procedere ad una manutenzione alla Legge Fornero entro la fine dell’anno per consentire, a coloro che siano prossimi alla pensione, di lasciare in anticipo pagando una penalità sull’assegno. Ma questa penalità deve essere tale da non disincentivare le uscite. Al contrario di quanto propone il Presidente dell’Inps Tito Boeri che, con il passaggio al contributivo, finirebbe per decurtare gli assegni di oltre il 30%”.

“L’obiettivo comune – ha spiegato – e’ quello di trovare una soluzione a questi problemi gia’ nel mese di settembre, prima dell’avvio della discussione della Legge di stabilita’”.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Nella giornata di domani – ricorda Damiano – proseguira’ il confronto tra la presidenza della Commissione Lavoro della Camera, integrata dai capigruppo di tutti i partiti, con i Ministeri del Lavoro e dell’Economia, la Ragioneria di Stato e l’Inps sul tema dell’Opzione donna e della settima salvaguardia degli esodati”.

Damiano promette soluzione per Opzione Donna e Settima Samvaguardia entro settembre
4.1 (82%) 10 voti