Polverini: Su lavoro e pensioni Renzi e Ministri fanno orecchie da mercante

“Ennesima doccia gelata dopo i dati Istat di oggi. L’Italia invecchia, i giovani sono immobili e la popolazione continua lentamente ed inesorabilmente ad impoverirsi. Un quadro desolante. Un Paese praticamente ancora fermo ai blocchi di partenza e un Governo che non ha la capacità di intervenire. Il Jobs Act poi non produce quell’occupazione tanto decantata da più parti tant’è vero che sei persone su 10 sono sotto il reddito medio, una persona su quattro risulta essere a rischio povertà con il negativo primato di più alto tasso di giovani che non lavorano”.

Così Renata Polverini, Deputata di Forza Italia.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Un disastro più volte annunciato ma verso il quale Renzi e i suoi Ministri fanno orecchie da mercante. Padoan – avverte – dovrebbe mettere da parte il suo ottimismo: non ci sarà una reale ripresa senza che si attui seriamente una politica fiscale che possa agevolare gli investimenti, un incremento delle pensioni minime e una detassazione sulla casa. La crisi non aspetta più un Esecutivo che dimostra poco coraggio, lungimiranza e soprattutto che continua a riempire di chiacchiere gli italiani”.

Polverini: Su lavoro e pensioni Renzi e Ministri fanno orecchie da mercante
3 (60%) 1 voti