Damiano contesta il Governo, ‘la flessibilità deve essere una priorità’

“Renzi non dice cose di sinistra quando annuncia l’abolizione dell’Imu per tutti. Condivido in pieno la riduzione della pressione fiscale ma con un criterio di progressività. E comunque ci sono anche altre priorità. Penso alle pensioni e al lavoro. Gli ultimi dati sull’ocupazione non sono soddisfacenti”. Così Cesare Damiano, presidente della Commissione lavoro, a ‘Il Tempo’. Iscriviti alla nostra newsletter

Continua a leggere

Poletti promette modifiche con la legge di Stabilità

“Ridurre l’età pensionabile per creare occupazione, per rimediare agli effetti della legge Fornero, è un problema che esiste e che stiamo osservando da tempo”. Così il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a margine del Meeting di Cl a Rimini. “E’ chiaro – prosegue il ministro – che avere innalzato seccamente l’età pensionabile ha inevitabilmente ridotto il turnover, la possibilità per

Continua a leggere

Adoc: Modulo di diffida all’INPS per la piena rivalutazione della pensione

“Era stato il decreto salva Italia del governo Monti a introdurre il blocco dell’adeguamento della pensione al costo della vita, con l’obiettivo di compensare l’inflazione registrata nel 2012 e 2013. Ad essere interessate le pensioni superiori al triplo della minima (1443 euro il valore del 2012). Ora, per effetto di una sentenza della Corte Costituzionale, i pensionati aventi diritto si

Continua a leggere

Damiano: Non si può andare oltre l’8% di penalizzazione

“Non sono d’accordo con Enrico Morando: se l’introduzione della flessibilita’ nel sistema pensionistico deve prevedere ‘una soluzione neutrale per le casse dello Stato’, occorre fornire qualche spiegazione supplementare se non si vuole che la soluzione proposta si trasformi in una involontaria presa in giro”. Così Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro della Camera. “La prima spiegazione – aggiunge il presidente

Continua a leggere

Librandi (SC) risponde alla Camusso (CGIL)

«Leggendo l’intervista odierna rilasciata da Susanna Camusso al Corriere della Sera si coglie, purtroppo, il solito atteggiamento conservatore della Cgil». Così Gianfranco Librandi di Scelta Civica. «La Camusso critica il piano di riduzione della tassazione sul reddito, contesta l’irrobustimento della contrattazione aziendale e – prosegue – alza il ditino persino contro l’estensione per il 2016 della decontribuzione per le nuove

Continua a leggere

Camusso: Andare in pensione a 67 anni non va bene e per certi lavori e’ impossibile

“Andare in pensione a 67 anni non va bene e per certi lavori, come l’edilizia o i trasporti e’ impossibile. Serve un meccanismo di flessibilita’ che pero’ non penalizzi i trattamenti”. Così Susanna Camusso, leader della Cgil parlando al Corriere della Sera. “Da un lato – continua – bisogna intervenire con la contrattazione, dall’altro bisogna cambiare la legge Fornero. Abbiamo

Continua a leggere

Quindicenni: Nuova lettera al Governo

Lettera Egr. Commissioni Lavoro Camera e Senato, INPS, Ragioneria Generale Dello Stato Chiediamo alle SV. di inserirci nella settima salvaguardia esodati, in quanto stremati dalla lunga attesa per la pensione minima, per noi salvifica a causa delle difficoltà economiche e dalla lunga crisi del ns. Paese La cosa fastidiosa per le derogate Amato cd. Quindicenni è che si parla poco

Continua a leggere
1 2 3 5