Divina (LN): Renzi se ne frega, PD nemmeno in aula

“A Renzi e al suo partito democratico dei pensionati non frega proprio nulla. Alla prima verifica del numero legale manca la maggioranza. Poi c`è la questione della corte costituzionale e della famosa sentenza ma anche questo per Renzi non è un problema visto che ha deciso di aggirarla e di non saldare il dovuto perché secondo il premier i `paperoni` da 1.200 euro al mese tanto se la cavano. Matteo Renzi non ha né vergogna né rispetto di nulla. È pericoloso”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Così Sergio Divina, vice presidente dei senatori leghisti.

Divina (LN): Renzi se ne frega, PD nemmeno in aula
3.7 (73.33%) 9 voti