M5S: ‘Salvo Recupero’, così il Governo frega i pensionati

“Quella sulla rivalutazione del montante contributivo e’ una fregatura clamorosa che non puo’ passare sotto silenzio. Tra le pieghe del decreto sui rimborsi delle pensioni, il Governo dei finti bonus e dei finti tesoretti ha nascosto un altro furto, travestito da favore, a danno dei lavoratori”.

Questa la denuncia del gruppo M5S alla Camera attraverso una nota ufficiale.

“Palazzo Chigi – continua il comunicato – si vanta di aver evitato ai cittadini la svalutazione dei loro contributi accantonati, erosione che sarebbe scattata per colpa del Pil negativo negli ultimi cinque anni”.

Ma l’Esecutivo si riprende tutto – si legge ancora nella nota – con gli interessi, in compensazione, abbassando il tasso di rivalutazione atteso il prossimo anno. Loro parlano di manovra che va in pari, ma basta fare un semplice calcolo per capire che non e’ cosi”

Iscriviti alla nostra newsletter

“Noi – conclude il gruppo parlamentare M5S – puntiamo ad abolire il ‘salvo recupero’ citato dal decreto che prevede di compensare in negativo la svalutazione scongiurata nel 2014″.

M5S: ‘Salvo Recupero’, così il Governo frega i pensionati
5 (100%) 1 voti