Berlusconi: Flat tax, abolire l’Imu e pensioni minime a mille euro

Questo Governo ha aumentato la pressione fiscale. Con il mio esecutivo era arrivata a meno del 40 per cento, oggi è oltre il 43 e nel 2016 potrebbe arrivare al 45 per cento, record assoluto. E poi non ha fatto nulla per l’economia e le conseguenze sono state tante: troppe aziende hanno chiuso, altre hanno delocalizzato, la disoccupazione giovanile è aumentata tantissimo, al Sud addirittura è arrivata oltre il 50 per cento.

Per cambiare questa situazione l’unica soluzione è la sempre valida equazione liberale del benessere. Lo ha detto Silvio Berlusconi in un’intervista all’emittente TV Canale Italia.

È necessario abolire la tassa sulla prima casa, ai pensionati bisogna garantire una vita serena aumentando le pensioni a 1000 euro, bisogna abolire l’imposta di successione e applicare la Flat tax. Tutto questo si può fare se contemporaneamente si taglia la spesa pubblica.

Iscriviti alla nostra newsletter

Esattamente quello che non fa la sinistra. Per portare l’Italia a crescere e a competere c’è solo la politica del centrodestra che dà ai moderati la possibilità di governare.

Berlusconi: Flat tax, abolire l’Imu e pensioni minime a mille euro
4.3 (86.67%) 6 voti