Mozione M5S per immediati rimborsi pensioni

Oggi (ieri, ndr) abbiamo depositato al Senato una mozione, a prima firma della senatrice Nunzia Catalfo – per impegnare il governo a dare pronta e completa attuazione a quanto disposto dalla sentenza n.70/15 della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimo l’art. 24 comma 25 del D.L. 6 dicembre 2011 n. 201 che blocca la perequazione delle pensioni per un importo superiore a tre volte il minimo.

Chiediamo l’impegno del governo a procedere immediatamente mediante opportuni strumenti normativi e attraverso il reperimento delle necessarie risorse, alla restituzione ai cittadini dell’intera quota non versata. Lo dichiarano i senatori del M5S della Commissione Lavoro, Nunzia Catalfo, Sara Paglini e Sergio Puglia.

Iscriviti alla nostra newsletter

La sentenza è chiara – proseguono i senatori – e dovrà essere applicata già da oggi, ovvero, dallo stesso giorno in cui è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale. La restituzione delle somme che sono state sottratte ai pensionati illecitamente dalla legge Fornero, è un obbligo dello Stato e non ammettiamo scuse del governo. Concludono i senatori.

Mozione M5S per immediati rimborsi pensioni
2.7 (53.33%) 3 voti