Brunetta: Renzi-Poletti chiariscano su tagli Boeri

Il presidente dei deputati di Forza Italia, Renato Brunetta, ha presentato un’interrogazione al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e al ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, in merito alle strampalate idee di riforma del sistema pensionistico emerse nelle ultime settimane da alcune improvvide dichiarazioni di Tito Boeri, aggravate dalla pubblicazioni sul sito istituzionale dell’Inps di rielaborazioni statistiche sul ricalcolo delle pensioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

I giochi di simulazione del presidente dell’Inps, Tito Boeri – sottolinea Renato Brunetta –, che prevedono drammatici tagli fino al 25 per cento per le pensioni in essere superiori a 2 mila euro al mese, gettano nello sconforto il mondo dei pensionati, già alle prese con la crisi economica. Forse sarebbe bene che Renzi gli dica di smettere, se non vuole assumersene la piena responsabilità politica davanti a tanti milioni di pensionati e alle loro famiglie. Ho presentato questa interrogazione per avere chiarezza e trasparenza dal governo e chiedo formalmente che Poletti venga in Aula al question time di Montecitorio la prossima settimana. Chiedo che il ministro del Lavoro metta la faccia in una vicenda così inquietante.

Brunetta: Renzi-Poletti chiariscano su tagli Boeri
2.9 (57.5%) 8 voti