Barbagallo (Uil): Questo è l’anno dei contratti

Questo è l’anno dei contratti. L’80 per cento delle imprese comprese quelle liguri lavorano per il mercato interno e se lavoratori e pensionati non hanno potere d’acquisto la crisi non si allontanerà”. Parola di Carmelo Barbagallo, segretario generale della Uil, durante  la presentazione del volume “Aspettando la crescita. Scritti metalmeccanici per lo sviluppo” di Antonello Di Mario, addetto stampa dei metalmeccanici Uilm, allo Starhotel di Corte Lambruschini.

Iscriviti alla nostra newsletter

Secondo Barbagallo “si possono dare tutti gli sgravi fiscali o le decontribuzioni possibili e immaginabili ma se i magazzini continuano a restare pieni le aziende falliscono. Serve un’iniezione di credibilità vera partendo dal potere di acquisto di lavoratori e pensionati e per questo abbiamo individuato nel 2015 l’anno dei contratti. A questo proposito, ci sono notizie ottimistiche nei settori bancario e del commercio: speriamo che i contratti si comincino a fare per ridare potere d’acquisto ai lavoratori e adeguare nuovamente le pensioni per i pensionati, che sono il vero ammortizzatore sociale del paese”.

Barbagallo (Uil): Questo è l’anno dei contratti
5 (100%) 3 voti