Enpam inaugura la busta arancione

L’Ente previdenziale dei medici e dei dentisti ha ora reso disponibile una “busta arancione” virtuale, consultabile da ogni iscritto all’Enpam via internet (http://www.enpam.it/busta-arancione) e anche nelle speciali postazioni installate presso gli Ordini provinciali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. Ogni professionista potrà così conoscere la propria attuale condizione previdenziale e anche valutare la convenienza di attivare forme di contribuzione volontaria.

Con la possibilità di simulare la rendita futura, l’Enpam conferma il suo impegno nel costruire un rapporto trasparente e solido con i propri iscritti – dichiara il presidente Alberto Oliveti – Era un obiettivo che ci eravamo posti e che oggi raggiungiamo. Grazie a una maggiore consapevolezza, i medici potranno fare scelte responsabili per tempo”. Per loro sarà possibile visualizzare tutte le tre parti che compongono la pensione: quella del Fondo di medicina generale, quella legata al contributo minimo obbligatorio (Quota A) e quella maturata con l’eventuale attività libero professionale (Quota B).

La busta arancione è il nostro modo per dare agli iscritti, soprattutto ai 05giovani, una prova tangibile che la pensione la prenderanno di sicuro – aggiunge Oliveti – Le simulazioni individuali, infatti, sono realizzate con gli stessi parametri con i quali è stata calcolata la nostra sostenibilità a oltre mezzo secolo”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Finora le ipotesi di pensione erano disponibili sul sito Internet dell’Enpam solo per la quota A e i redditi da libera professione. Un servizio che ha già riscosso un enorme successo: solo nel 2014 sono state più di 300 mila le simulazioni evase online.

Enpam inaugura la busta arancione
2 (40%) 2 voti