Esodato manda una lettera a Mario Monti

“Buonasera Senatore Monti

Al Corriere della Sera ha dichiarato che sugli esodati è stata montata molta panna. Evidentemente Lei come da sua vergognosa abitudine, continua a lanciare ingiustificabili insinuazioni per non dire infamie, nei confronti di quelle persone, che dopo tre anni ancora non sanno se quel danno sarà sanato oppure no. Anche questa volta lancia il sasso e poi nasconde la mano, senza spiegare cosa intende dire con “molta panna montata”. In tre anni non ha mai accettato di rispondere e di parlare di esodati, in quell’anno di suo governo ha sempre delegato la Fornero, che a sua volta delegava il viceministro Martone di presentarsi nelle varie trasmissioni. Dopo il flop del suo governo che ha creato la peggiore manovra sulle pensioni solo allo scopo di fare soldi creando nello stesso momento gli esodati, dopo aver fatto la peggiore riforma sul lavoro che ha spinto al suicidio circa 800 padri di famiglia, è venuta fuori la verità. Praticamente avete venduto l’Italia al fabbisogno dell’Europa sotto gli ordini della Merkel. La stessa Fornero dopo che non aveva più incarichi politici, ha dichiarato che in quell’anno da Ministro era stata completamente abbandonata da Lei, specialmente quando era sotto attacco dagli esodati, da tutto il popolo dei pensionati e dalle forze politiche di opposizione, dichiarando inoltre che sugli esodati era stato fatto un errore. Lei sig. Senatore non si è mai assunto le sue responsabilità, l’unica cosa che sapeva dire e che sa dire ancora è quella “che ci ha tirato fuori dal precipizio”, ma per cortesia!

Comunque ritornando alla “panna”, Lei sicuramente è una persona che di panna se ne intende. Ho dato un’occhiata al suo curriculum vite, sicuramente nulla da eccepire visto GLI IMPORTANTI incarichi che ha coperto sin da giovane e che hanno spinto il Re a premiarla, dandole la carica di senatore a vita. Sicuramente però avrà messo le mani in molta panna, visto i suoi guadagni (RESI PUBBLICI). Ha dichiarato per il 2010 un reddito di 1 milione 515 mila e 744 euro e un patrimonio depositato in conti correnti, depositi, titoli e gestioni patrimoniali per un totale di 11 milioni 522 mila euro.

Complimenti! Mi tolga una curiosità, la sera prima di andare a dormire fa il bagno nella panna? Dicono che è molto rilassante. Le consiglio di comprarsi un monta panna, così la prossima la monterà direttamente Lei.

Saluti (senza cordiali)

Iscriviti alla nostra newsletter

Giuliano Colaci, ex montatore di panna”

Esodato manda una lettera a Mario Monti
4.9 (97.62%) 42 voti