La lettera degli esodati a Matteo Renzi

La lettera degli esodati a Matteo Renzi

Al Signor Presidente del Consiglio e Segretario del PD dott. Matteo Renzi, e, per conoscenza Al Ministro del Lavoro Giuliano Poletti Ai Presidenti e componenti le Commissioni Lavoro di Camera e Senato Iscriviti alla nostra newsletter Indirizzo e-mail Prendiamo atto della sentenza della Consulta che boccia il referendum per l’abolizione della manovra finanziaria sul sistema previdenziale,  predisposta e attuata dal

Continua a leggere

Damiano, all’indomani della decisione della Consulta, ‘spinge’ per quota 100

“Al di là della decisione della Consulta il tema previdenziale va comunque messo all’ordine del giorno dal Governo”. Lo ha ribadito ieri, subito dopo il pronunciamento dei giudici della Corte Costituzionale sul referendum per l’abolizione della riforma pensioni Fornero, il presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano. 4.5 21

Continua a leggere

Anche Italia dei Valori spinge per l’abolizione della Fornero

“E’ possibile abrogare la riforma Fornero e creare nuovi posti di lavoro mettendo all’ordine del giorno del Parlamento e nell’agenda di Governo la proposta di legge che IdV ha depositato nei mesi scorsi e che azzererà i danni combinati sugli esodati e propone le migliori soluzioni adottate nei paesi europei. La flessibilità in uscita dal lavoro verso la pensione è

Continua a leggere

Fornero: Sono serena, la Corte Costituzionale dirà NO al referendum

“Sono serena e faccio fatica a pensare che la Corte Costituzionale possa avallare una pessima politica”, ha dichiarato l’ex ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Elsa Fornero mentre cresce l’attesa per la decisione della Consulta sul sì o no al referendum. “Penso – ha aggiunto l’economista – che aver fatto balenare l’idea nelle persone che esista una strada in

Continua a leggere

Disoccupazione record, Fedriga (Lega): Aboliamo la Fornero

“Il governo della recessione, della deflazione e del debito pubblico. Renzi è l’uomo dei record negativi. Mai nessuno aveva fatto peggio, prenda atto del fallimento e si dimetta”. Così il capogruppo alla Camera Massimiliano Fedriga bolla l’esecutivo dopo che l’Istat ha diffuso i dati sulla disoccupazione a novembre. “Renzi è l’uomo dei record – continua -: è riuscito a raggiungere

Continua a leggere