Persino la Fornero pensa che ‘i pensionati non vanno tartassati ulteriormente’

Pagare le pensioni il 10 del mese e non più il primo giorno, non è una buona idea. “La decisione, se presa per motivi amministrativi e informatici, doveva essere spiegata meglio se invece si pensa di posticipare la data con l’obiettivo di realizzare un risparmio, direi che ci troviamo davanti ad un’operazione di piccolo cabotaggio”. 4.2 / 5 ( 4

Continua a leggere

Lega Nord lancia un duro attacco a Renzi che tartassa i pensionati

Nella bozza di Legge Stabilità 2015 c’è una misura che prevede lo slittamento del pagamento delle pensioni Inps al giorno 10 di ogni mese a partire da gennaio 2015. La misura, se approvata in via definitiva, fissa quindi una nuova data per l’accredito della pensione a tutti i pensionati Inps, ma anche ai titolari di prestazioni come l’invalidità civile, l’indennità

Continua a leggere

Legge di Stabilità, Padoan difende le scelte del Governo, Landini promette battaglia

Il ministro dell’economia, Pier Carlo Padoan, è sicuro: “La legge di Stabilità spingerà la crescita e genererà 800 mila posti di lavoro in tre anni, forse pure di più” ma consapevole che su alcuni aspetti ci sarà battaglia ha lanciato un po’ di messaggi. L’obiettivo è sbloccare il Paese, cosa su cui “le responsabilità sono molto diffuse, anche per colpa

Continua a leggere

Legge di Stabilità, per Matteo Richetti (Pd) si doveva toccare i privilegi

“Quando Matteo Renzi torna a fare Matteo Renzi non possiamo che essere soddisfatti. In questa manovra c`è tutto quello che abbiamo costruito dalla prima Leopolda in poi, anche nei suoi passaggi dolorosi come la fine del governo Letta. È una manovra esplicitamente per la crescita, come dice il presidente Napolitano. Qui c`è il coraggio che gli italiani stavano attendendo da

Continua a leggere

La legge di Stabilità nasconde pericoli sostiene Annamaria Furlan della Cisl

“La manovra del Governo presenta luci e ombre. Il nostro giudizio sulla manovra è sospeso perché vogliamo vedere bene i testi. Ci sono sicuramente aspetti positivi in questa manovra come la riduzione dell’Irap per le aziende, la decontribuzione per chi assumerà lavoratori a tempo indeterminato, le risorse per gli ammortizzatori sociali anche se ancora insufficienti”. Così il neo segretario generale

Continua a leggere
1 2 3 4 5