Proposta Idv-M5s di tagliare le pensioni alte a favore delle minime e di flessibilità in uscita

Premier Renzi e ministro dell’Economia Padoan in silenzio sulle pensioni ed eventuali modifiche che potrebbero toccarle con l’arrivo della nuova Legge di Stabilità. Ed è un silenzio che desta timori, perché si tratta delle uniche voci autorevoli che potrebbero accendere le speranze di quanti attendono vengano realizzati quegli interventi di cui da tempo si parla, da sistemi che permettano un’uscita anticipata dal lavoro, ad aumento delle pensioni più basse o altri bonus che possano migliorare e sostenere la qualità della vita dei pensionati italiani, la maggior parte dei quali vive oggi con meno di mille euro al mese.

Intanto arriva una ‘nuova’ proposta da Italia dei Valori: “Nel nostro disegno di legge”, ha dichiarato il segretario di Italia dei Valori, Ignazio Messina intervenendo giorni fa ad Agorà su Rai 3, “proponiamo la formula dei due cinque per trovare risorse ed assicurare maggiori entrate senza colpire i lavoratori. Lotta all’evasione fiscale ed alla corruzione con soluzioni incisive ed una patrimoniale sui grandi patrimoni sopra i 5 milioni di euro al netto della prima casa per tre anni per recuperare 10 miliardi di euro l’anno ed un tetto alle pensioni d’oro di oltre i 5 mila euro netti così da recuperare 15 miliardi di euro l’anno per finanziare la flessibilità in uscita, l’assunzione dei giovani e le piccole imprese”.

Una simile proposta in vista della ormai necessaria (secondo il parere di molti politici di spicco tra cui Cesare Damiano, Pier Paolo Baretta e persino dello stesso ministro del Lavoro, Poletti) riforma pensioni viene sollecitata anche dal Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo che propone di aumentare le pensioni minime e di tagliare le pensioni alte:

Iscriviti alla nostra newsletter

Tagliatevi lo stipendio, tagliamo insieme – ha scritto il parlamentare M5S Alessandro Di Battista confermando su Facebook la linea dura dei grillini contro il Governo Renzi su riforma pensioni e riforma del lavoro – le pensioni d’oro e alziamo le pensioni minime. Garantiamo il reddito minimo ai disoccupati e abbassiamo le tasse alle piccole e medie imprese”.

Proposta Idv-M5s di tagliare le pensioni alte a favore delle minime e di flessibilità in uscita
4.9 (97.5%) 8 voti