Quota 96, le parole di Damiano e la promessa di Renzi

Torna a parlare il Primo Ministro, Matteo Renzi di quota 96 e dei prossimi investimenti sulla scuola già più volte anticipati.

Renzi è intervenuto su ‘Millenium‘ su Raitre, a proposito della questione degli insegnanti della cosiddetta quota 96, affermando: “Ci sono quattromila persone che vorrebbero andare in pensione, che ne hanno legittima aspettativa, non direi un diritto, ma il problema non sono quei quattromila, che un lavoro ce l’hanno, bensì i milioni di persone che non ce l’hanno”.

Insomma, state sereni che c’è chi sta peggio!

Nel frattempo Cesare Damiano porta avanti la sua di ‘crociata’: “Anziché pretendere inutilmente di accelerare la discussione sull’abolizione dell’articolo 18 – ha detto il presidente della Commissione Lavoro alla Camera – inserendola gia nel prossimo Sblocca-Italia, (richiesta giustamente respinta dal vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini), Alfano farebbe bene a chiarire nel primo Consiglio dei ministri utile che fine ha fatto quota 96 degli insegnanti. Invece di spiegarci che rendere liberi i licenziamenti favorisce l’occupazione, cosa del tutto indimostrata e fantasiosa, l’Ncd potrebbe più concretamente sostenere che mandare in pensione 4 mila insegnanti, rimasti intrappolati dalla ‘riforma’ Fornero, potrebbe favorire l’assunzione di altrettanti giovani docenti gia nell’autunno. Il governo – rimarca Damiano – sblocchi quota 96: sarebbe un piccolo contributo per alleviare la disoccupazione giovanile”.

E come se l’avesse ascoltato il premier Renzi anticipa una manovra da 16 miliardi di euro per restare all’interno del 3% di rapporto tra deficit e Pil: “questo Paese più o meno ha 800 miliardi di spesa pubblica. Sedici miliardi sono il 2%. Cioè come venti euro per una famiglia che guadagna mille euro. Il due per cento si trova agevolmente. Ma il punto è capire dove mettiamo i soldi perché su alcune voci come la scuola e gli insegnanti bisogna mettere più soldi. Bisogna scommettere. E su questo ci sarà una sorpresa a settembre”!

Iscriviti alla nostra newsletter

Noi non possiamo che augurare a tutti voi buon ferragosto.

Quota 96, le parole di Damiano e la promessa di Renzi
3.7 (73.33%) 6 voti