Fedriga spiega perché si deve abolire la legge Fornero

Massimiliano Fedriga, deputato della Lega, in una recente intervista ci spiega perché “abolire la Fornero conviene a tutti”!

“L’unica via d’uscita è abolire la riforma delle pensioni di Elsa Fornero, tutti gli altri sono mezzucci che non risolvono il problema. Va considerato che la riforma Fornero non è stata attuata per mettere in ordine i conti Inps, in quanto nel 2009 la Commissione Ue dichiarava che il nostro sistema previdenziale era tra i migliori in Europa perché la spesa previdenziale Inps era in diminuzione. La verità è – denuncia Fedriga – che si utilizzano i soldi dei lavoratori privati per pagare i buchi del settore pubblico”.

“Il sistema contributivo – continua il deputato leghista – va rivisto, ma prima di tutto occorre sfatare un mito: non è vero che con il sistema retributivo si riceva in pensione quanto si versa nell’ultimo periodo della propria vita lavorativa. Quello previdenziale è un sistema solidaristico, e quindi nel quoziente di conversione del retributivo sono calcolate tutte le reversibilità e tutti gli altri sussidi, tali per cui si finisce per prendere molto di meno di quanto si versa”.

Allo stato attuale – mette in guardia l’onorevole – molti pensionati sono al di sotto della soglia di povertà, e con l’entrata a pieno regime del sistema contributivo il loro numero è destinato ad aumentare”.

Iscriviti alla nostra newsletter

E prima di chiudere Fedriga spiega: “Non mi stupisce la situazione attuale del bilancio nel momento in cui si vanno a raccogliere soldi dalle tasche dei contribuenti con una riforma delle pensioni indegna. Invito però il ministro Poletti a mettere nel piatto anche i costi sociali di quanti non hanno un lavoro. La riforma Fornero ha un’incidenza diretta sulla disoccupazione nel nostro Paese”.

Fedriga spiega perché si deve abolire la legge Fornero
4.61 (92.22%) 18 voti