I primi pareri riguardo la sesta salvaguardia.

Estensione della salvaguardia anche a chi matura il diritto – secondo i vecchi requisiti – anche nel 2015. Otto mila nuovi salvaguardati.  Il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ha proposto di “prolungare di un anno le salvaguardie, così come sono oggi previste. Solo che chi maturerà il diritto nell’arco dell’anno prossimo sarà incluso nelle salvaguardie, cosa che finora non era prevista”.

Non ci siamo ancora, è l’ennesimo rinvio, il Governo Renzi non ci mette nuove risorse”, ha dichiarato subito il deputato di Sinistra Ecologia e Libertà Giorgio Airaudo. “Il governo – ha aggiunto Airaudo – deve usare i risparmi della manovra Fornero, non vanno trovati chissà dove”.

L’ida non piace nemmeno alla Lega Nord di Matteo Salvini: “La montagna ha partorito un topolino. Invece di risolvere la questione esodati in maniera strutturale – ha dichiarato il deputato Massimiliano Fedriga, capogruppo della Lega Nord in commissione Lavoro alla Camera – oggi il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha tagliato quasi in toto la proposta di legge unificata sulle salvaguardie, prendendo in considerazione solo una minima parte del testo”.

La Cgil invece pare divisa, da un lato valuta positivamente la sesta salvaguardia, ma nel contempo avverte che non si può continuare a rinviare una soluzione strutturale del problema.

Iscriviti alla nostra newsletter

“Migliaia di persone restano nell’ansia e nell’incertezza – ha commentato il segretario nazionale Vera Lamonica – per questo è necessario garantire le condizioni di accesso al pensionamento vigenti prima della legge Fornero a coloro che hanno perso il lavoro o firmato un accordo di esodo in una data precedente all’entrata in vigore di tale norma. Purtroppo, con il rinvio alla legge di stabilità, peraltro con precisazioni poco rassicuranti del ministro Poletti si conferma il vecchio metodo e si procede senza avere un quadro esatto né dei numeri della platea né delle risorse necessarie, peraltro sempre sovrastimate, come dimostra che questa ulteriore salvaguardia è coperta dai risparmi delle precedenti”.

I primi pareri riguardo la sesta salvaguardia.
2.83 (56.67%) 6 voti