Quota 96 comparto scuola: La politica ostacola la soluzione!

Sembra proprio che tra i politici c’è chi non vuole proprio risolvere l’annosa questione dei dipendenti della scuola bloccati sul posto da una svista della riforma Fornero.

Nonostante che su questa vicenda molti si sono sprecati in parole e promesse, specie durante la campagna elettorale e nel corso di questa legge di stabilità, senza che il problema venisse risolto.

Ora veniamo a sapere che la tanto attesa Relazione Tecnica predisposta dalla Ragioneria dello Stato, al fine della quantificazione dell’onere economico a carico dello Stato per far fronte alle esigenze finanziarie per mandare in pensione i quota 96, è stata preparata ed inviata la settimana scorsa dagli uffici dei coordinatori dei ragionieri dello Stato MA non è mai arrivata a chi di dovere

Per di più domandando al personale dell’ufficio sul perché viene detto di non averla ricevuta, viene risposto: “Non lo so, sarà una questione politica“!

Iscriviti alla nostra newsletter

Inutile arrabbiarsi e rodersi il fegato ormai si sa che le cose vanno purtroppo così. Ultima spiaggia dunque la Corte Costituzionale; speriamo che almeno i giudici diano una volta per tutto la soluzione tanto agognata da queste persone che meritano di andare in pensione, e speriamo che lo facciano prima di Natale.

Vota questo articolo